saucony triumph 19 scarpa running

Se corri e hai il comfort come priorità assoluta, non guardare oltre, ma fermati e valuta la nuova Saucony Triumph 19.

Questa nuova scarpa di casa Saucony, sontuosa e confortevole, è fatta per piacevoli corse lunghe o per i giorni di recupero grazie alla sua tomaia ben imbottita e all’intersuola morbida.

La nuova serie 19, infatti, continua su questa strada e riceve anche degli ottimi aggiornamenti: perde un po’ di peso e rimane sempre bella in appoggio ma più traspirante.

Le tue gambe e i tuoi piedi ti ringrazieranno la prossima volta che indosserai una Triumph!

Vantaggi e svantaggi

L’ultima Saucony Triumph 19 ha molti pregi: vediamo quali sono:

Pro

  • Tomaia morbida e traspirante
  • Lingua a soffietto
  • Guida morbida
  • Intersuola simile alla serie precedente

Contro

  • Ancora un pò pesante
  • Tallone aderente
prezzo triumph 19 m
prezzo triumph 19 w

Saucony Triumph 19 vs Triumph 18: aggiornamento non necessario

Questa non è la nuova Saucony Triumph 19, ma una revisione stilizzata. L’amico Fabio, analizzandola, mi ha persino detto che “sembra una 18,5”.

Tanti amici running, ma ne sono convinto anche io, hanno messo in dubbio la necessità di un aggiornamento, soprattutto dopo poco più di sei mesi.

Considerando i commenti generali, Saucony Triumph 18 è sicuramente la scarpa a cui attenersi. La nuova edizione, infatti, ha senso solo se hai distrutto quella in uso o se corri spesso su superfici umide e può mancare grip.

Chi già usa la serie 18 ha riassunto bene. Letteralmente impeccabile, infatti non necessitava di miglioramenti tecnici, tanto che la nuova edizione è quasi uguale a quella vecchia.

In effetti, la Triumph 19 non è definita la migliore Triumph mai realizzata, ma piuttosto la continuazione.

Caratteristiche della vecchia Triumph 18:

  • Confortevole
  • Appoggio morbido
  • Grip su superfici bagnate
  • Buona elimininazione di calore e umidità
prezzo triumph 18 m
prezzo triumph 18 w

Indice dei contenuti:

  1. Recensione delle Saucony Triumph 19 e test
  2. Scheda tecnica della nuova Saucony Triumph 19
  3. Chi dovrebbe comprare Saucony Triumph 19
  4. Chi non dovrebbe comprarla
  5. Vestibilità e comfort
  6. L’ammiraglia delle scarpe da corsa Saucony
  7. Saucony Triumph 19: caratteristiche tecniche della scarpa
  8. Durata Kilometrica
  9. Conclusioni

Recensione delle Saucony Triumph 19 e test

L’ammiraglia di casa, l’utima Saucony Triumph 19, riceve un aggiornamento soprattutto in vestibilità, migliorando il comfort!

La Triumph è una delle migliori scarpa running. Comoda e ammortizzata è pensata per le giornate dedicate al recupero, le gare medio/lunghe lunghe e le corse lente.

Fin dal suo lancio, infatti, per questa scarpa è sempre stata una questione di comfort, quindi la nuova edizione prosegue su questa strada.

Questa è sicuramente la calzatura se stai cercando qualcosa che tolga la tensione dalle gambe e dai piedi. È vellutata, elastica, divertente da correre e comoda come una poltrona.

Non è una scarpa prestazionale e non infonde fiducia per accelerazioni veloci, difatti non è la Endorfin Speed o la Pro, ma è lineare e coerente con ritmo e velocità media.

La grande novità della Saucony Triumph 19 sta solo nella tomaia completamente rinnovata che ha comportato una rilevante perdita di peso!

Scheda tecnica della nuova Saucony Triumph 19

  • MARCHIO: Saucony
  • MODELLO: Triumph 19
  • TIPOLOGIA: Running
  • CATEGORIA: A3 ammortizzata
  • SUPPORTO: neutro
  • UTILIZZO: Corsa su strada e pista
  • PESO: 290 gr. misura USA 9 uomo, 258 gr. donna
  • TECNOLOGIA: intersuola PWRRUN+
  • DROP: 8 mm uomo/donna (32,5 mm/24,5 mm)
  • GAMMA: Triumph
  • PREZZO LISTINO Saucony: €170,00
  • COD. ART. PRODUTTORE modello donna: S 10678
  • COD. ART. PRODUTTORE modello uomo: S 20678
  • Per il tuo acquisto su AMAZON: link della tua Triumph 19 da uomo
  • Per il tuo acquisto su AMAZON: link della tua Triumph 19 da donna
recensione saucony triumph 19

Continua a leggere per scoprire se hai bisogno della Triumph 19 nella tua lineup o se non sai quali scarpe da running acquistare troverai altre informazioni.

Chi dovrebbe comprare Saucony Triumph 19

Acquista la Triumph 19 se cerchi una scarpa per effettuare i recuperi infrasettimanali o una fedele compagna quotidiana per le uscite medio lunghe.

In effetti, se vuoi qualcosa di confortevole, facile da usare e non ti interessano le prestazioni, questa è un’ottima opzione. Inoltre dato il suo stile elegante, secondo me la più bella della stagione, soffia la posizione a Asics Nimbus e alla Brooks Glycerin.

Chi non dovrebbe comprarla

Non acquistare la Triumph 19 se stai cercando una scarpa dalle prestazioni più elevate. Inoltre, mentre il design e il colore possono farla sembrare una scarpa veloce, non lo sono affatto.

Se cerchi qualcosa di più prestazione nel brand devi dare un’occhiata a Endorhpin Speed 2: in quanto a aspetto sembrano simili, ma in realtà sono molto diverse.

Invece per una scarpa reattiva e asciutta, dalla suola ruotata in alto che facilita la rullata, e non molto ammortizzata e morbida dai un’occhiata a Endorphin Shift, con il suo design basculante.

Per qualcosa di più leggero e agile, invece dai un’occhiata alle Kinvara 12.

In altre parole, la Saucony Triumph 19 è fatta per viaggiare comodi. Sta bene, infatti, nella scarpiera di ogni runner, non tra quelle per spingere e avere ritmo, ma tra quelle per le corse lunghe e piacevoli.

Vestibilità e comfort

In vestibilità, Saucony Triumph 19, si adatta perfettamente alle dimensioni dei piedi e ospita bene anche a quelli un po’ più larghi: il finger box, infatti, è ben arrotondato, spazioso e confortevole.

Triumph è super morbida, sia nella tomaia che nell’intersuola, creando un morbido abbraccio per i tuoi piedi. È fantastica fin da quando la indossi, perché non senti l’asprezza dell’asfalto.

Il grande cambiamento, in questa nuova versione, difatti, sta tutta nel comfort.

Tomaia

La nuova tomaia, in mesh FormFit a strato singolo, ha sostituito la rete a doppio strato e rende la calzatura più leggera e molto più traspirante rispetto alle versioni precedenti senza perdere la sontuosità per cui la Triumph è famosa.

Il collo del piede è protetto da una spessa linguetta di 9mm aderente a soffietto e un pizzo elasticizzato. Costituita da un morbido cuscino, è fissata con un soffietto in rete elasticizzato per tenere ben fermo il piede: i lacci si muovono in sintonia con tomaia e piede invece di restringerlo.

Valutazione

All’imbottitura si aggiunge una soletta peluche rimovibile di circa 4,5 mm che attenua la sensazione di shock da impatto.

Può essere difficile mantenere questa scarpa aderente e sensibile se stai spingendo per fare il tempo; ma sicuramente non vorrai andare così veloce con la Triumph da aver bisogno di un livello di vestibilità così ben più ferma.

Non amo il contrafforte del tallone rigido, anche sè ampiamente imbottito si ha un po’ di scivolamento, ma non dà fastidio.

prezzo triumph 19 m
prezzo triumph 19 w

L’ammiraglia delle scarpe da corsa Saucony

La Saucony Triumph 19 ha la collaudata grande intersuola della versione precedente realizzata in schiuma PWRRUN +, così come la suola in gomma soffiata.

Hanno fatto bene a non cambiare? Certo, perché l’intersuola funzionava alla grande.

La corsa è comoda più che spinta e reattiva con il risultato finale di avere piedi spensierati.

La scarpa è come se volesse dare di più, ma essendo confortevole rimane sempre un po’ plafonata, infatti, non è eccessivamente vivace come Endorphin.

Saucony Triumph 19: caratteristiche tecniche della scarpa

La nuova Saucony Triumph 19 è una scarpa running ammortizzata per uomo e donna dall’intersuola alta.

Nonostante le sue caratteristiche di peso e Drop, Triumph, è abbastanza confortevole e ammortizzata da essere classificata nella categoria A3 neutra.

Specifiche

La calzatura, ben ammortizzata su un intersuola neutra, e tomaia tecnica, è utile al runner, con appoggio del piede normale o con arco alto che necessita di una scarpa confortevole da utilizzare sulle lunghe distanze.

Ha un ampia pianta larga circa 114 mm sotto i metatarsi e 90 mm sotto il tallone ampiamente sopra la media.

L’intersuola è alta: sul tallone circa 32,5 mm, sotto i metatarsi 24,5 mm con un Drop di 8 mm. Calzatura con spessa intersuola nella parte posteriore, è l’ideale per chi corre poggiando prevalentemente il tallone con un peso corporeo tra 70/85 kg.

Poco rigida e con una buona rullata, permette al piede di flettersi adeguatamente durante il passo.
Ancora una volta Saucony ha pensato al comfort.

Che perdita di peso per la Triumph 19

La Triumph pesa 290 gr, che è ancora un po’ troppo pesante secondo me, anche se Saucony l’ha sceso dalla 18 alla 19.

Potrebbe essere ancora un po’ più leggera? Certo, ma rispetto alle versioni precedenti è più maneggevole non come Endorphin Shift (più leggera grazie alla sua intersuola più reattiva).

Durata Kilometrica

La suola della Saucony Triumph 19 è costituita da una sottile e morbida gomma soffiata di 2 mm di spessore super aderente. Per cui la suola potrebbe consumarsi più velocemente delle concorrenti.

Comunque è molto robusta e con la scarpa, prima di cambiarla, si riesce a stare tranquillamente nel range dei 600/800 km complessivi (dipende dal peso corporeo).

L’intersuola spessa è una versione più massiccia della Endorphin che dovrebbe risolvere, infatti, il problema della durata Kilometrica.

Date le sue caratteristiche, dà il meglio di sè su strada, ma si comporta bene anche su altri superfici come strade sterrate asciutte e battute.

prezzo triumph 19 m
prezzo triumph 19 w

Conclusioni

Dai un’occhiata, alla Saucony Triumph 19, se hai bisogno di una compagna quotidiana fedele, solida, confortevole e traspirante e non badi alla velocità.

La precedente tomaia era buona, ma con l’aggiornamento dell’ultima Saucony Triumph 19 si è cercato di fare qualcos’altro.

Non solo ha aiutato la scarpa a perdere una buona quantità di peso, ma l’ha resa anche più traspirante grazie al tessuto mono strato.

Il tessuto con cui è fatta la tomaia è più sottile e ricoperto da fori di ventilazione che rendono questa scarpa molto più piacevole e traspirante rispetto alle versioni precedenti.

Buona anche la visibilità notturna grazie ad un’ampia striscia riflettente sul tallone per tenerti più al sicuro in condizioni di scarsa illuminazione.

Continuo a pensare che, anche in questa nuova edizione, sia un’ottima scarpa. Non ha molto di più della Triumph 18 con la quale personalmente mi sono trovato bene!!!

Tuttavia, rimane molto fedele alla gamma in quanto a comodità, stabilità, ammortizzazione che fa sentire benissimo piedi e gambe.

Buona corsa e tanti Km a tutti, naturalmente in tranquillità!!!

prezzo triumph 19 m
prezzo triumph 19 w