Saucony guide 15 recensione scarpa

Ultimo aggiornamento: Aprile 2022

L’ultima Saucony Guide 15 è una delle scarpe da running del brand americano più richieste dai podisti con pronazione fisiologica e media.

La nuova versione ha inoltre una nuova tomaia aggiornata che rende la calzatura più traspirante e leggera: lavora anche in sinergia con l’esclusiva intersuola in schiuma PWRRUN Saucony running simile a quella della Kinvara e della Ride.

  • Non hai tempo di leggere la recensione completa? Ecco, subito in breve cosa devi sapere.

Saucony Guide 15: Verdetto

La Saucony Guide 15 è una calzatura che contrasta la pronazione del piede, perfetta per le corse quotidiane di allenamento su strada e sentiero sterrato.

Difatti, con un supporto a media resistenza, contrasta la pronazione e offre controllo e una guida confortevole.

Inoltre, la nuova Guide, si lascia alle spalle le convenzioni di stabilità del passato e si allinea alle nuove tendenze realizzando una scarpa supportata ma più leggera: il piede rimanere fermo e sostenuto, quel tanto che basta per mantenerlo in posizione.

Puoi acquistare tramite i nostri link Amazon e guadagniamo commissioni di affiliazione senza costi aggiuntivi per te.

Vantaggi e svantaggi

Pro

  • Ammortizzata e protettiva
  • Stabilità non fastidiosa
  • Anche per corridori con appoggio neutro
  • Facilità di rullata in appoggio e spinta
  • Più leggera di altre anti-pronazione Saucony
  • Buona vestibilità, aderente e sicura sul piede
  • Spaziosa in punta
  • Ben ventilata
  • Tomaia eco in materiale riciclato

Contro

  • Può non piacere l’ntersuola più alta
  • Manca il rimbalzo

Chi dovrebbe acquistare la Saucony Guide 15

Acquista la Guida Saucony 15 se cerchi:

  • una scarpa per correre: stabile, leggera e protettiva per le tue corse quotidiane
  • un supporto non eccessivamente invadente in grado di soddisfare anche chi ha un appoggio neutro

Chi NON dovrebbe comprarle

Se stai cercando un’alternativa più prestazionale, ma con meno supporto e ammortizzazione delle Saucony Guide 15, guarda a Saucony Kinvara 13 o la Saucony Endorphin Speed 2.

prezzo guide 15 uomo

Indice dei contenuti:

  1. Caratteristiche tecniche Saucony Guide 15
  2. Scheda tecnica Saucony Guide 15
  3. Prova su strada Saucony Guide 15
  4. Saucony Guide 15: a che ritmo e velocità correre?
  5. Guide 15 vs 14
  6. Scarpe simili alle Saucony Guide ma di altri marchi
  7. La nostra opinione

Caratteristiche tecniche Saucony Guide 15

Saucony Guide 15 è una scarpa running, per uomo e donna, funzionale per corse lunghe a un ritmo medio/lento su strada o sentiero.

Classificata come stabile di categoria A4 , è l’ideale per chi corre e cammina ed ha un arco plantare basso e quindi un appoggio a terra con pronazione da fisiologica a leggera.

Se ti è piaciuta la Guide 14, infatti, sarai in territorio familiare con questa nuova versione 2022.

Rivista in alcune parti strutturali, rispetto al modello precedente, ha: un intersuola alta 27mm sull’avampiede e 35mm sul tallone con un Drop di 8 mm.

Il peso è di 269 gr nella versione uomo e di 235 gr in quella da donna.

scarpa running Saucony guide 15

Per podista pronatore

Quindi da questi primi parametri, la calzatura è indicata per il runner pronatore (che ha un eccesso di rotazione verso l’interno della caviglia) e un peso corporeo compreso tra 68/85 Kg.

Per peso corporeo superiore e per gli iper-pronatori meglio puntare su altri modelli del brand come:

Se non sai quali sono le caratteristiche delle scarpa running puoi leggere “Quali scarpe da running acquistare“ oppure continua nella lettura del post.

Puoi acquistare tramite i nostri link Amazon e guadagniamo commissioni di affiliazione senza costi aggiuntivi per te.

Scheda tecnica Saucony Guide 15

  • MARCHIO: Saucony Running
  • MODELLO: Guide 15
  • TIPOLOGIA: Ammortizzata
  • CATEGORIA: A4 stabile
  • SUPPORTO: Anti pronazione
  • ARCO PLANTARE: Arco basso, piede piatto
  • UTILIZZO: Corsa su strada
  • PESO: 269 gr. Uomo, 235 gr. Donna
  • DROP: 8 mm (27mm/35mm) uguale per uomo e donna
  • TECNOLOGIA: Formfit, PWRRUN, rinforzi in TPU
  • GAMMA: Guide
  • CODICE ARTICOLO DONNA: S10684
  • CODICE ARTICOLO UOMO: S20684
  • PREZZO LISTINO SAUCONY: €150,00
  • MODELLO PRECEDENTE: Guide 14

Puoi acquistare tramite i nostri link Amazon e guadagniamo commissioni di affiliazione senza costi aggiuntivi per te.

prezzo guide 15 uomo

Prova su strada Saucony Guide 15

La mia prima impressione? La scarpa è diversa, ma nella sostanza rimane la stessa Guide.

In effetti, Saucony ha cambiato il focus delle sue calzature supportate per i pronatori.

In questa nuova versione della Guide, la calzatura più rinomata del marchio nella categoria stabiliti, presta particolare attenzione ad aspetti mai considerati prima: guidabilità, ammortizzazione e supporto adattivo: ha un’intersuola alta e asimmetrica (realizzata nella collaudata schiuma PWRRUN), che facilita il passo e lo supporta, ma non è fatta per andare a veloce!

Essendo un A4 moderatamente stabile, infatti, è ammortizzata, ma l’intersuola manca di dinamismo tende a plafonare ritmo e velocità a favore di controllo e comfort.

La novità sta nella tomaia. Più filante, aderente e ventilata, infatti, è diventata una componente chiave, in quanto lavora in sinergia con piede e intersuola.

Tomaia

La tomaia, della Saucony Guide 15, sempre in mesh tecnico leggero e traspirante, ha miglioramenti sostanziali rispetto alla serie precedente.

Come da tendenza degli ultimi anni, anche Saucony cura il design della tomaia in funzione dell’intersuola.

La tomaia FORMFIT, infatti, diventa un tutt’uno con il piede e lo supporta aiutando l’intersuola a controllare la rotazione del piede (pronazione).

Inoltre, la nuova Guide 15, ha la trama dei lacci passante in una fettuccia vicino alle asole alte della tomaia: serve ad avere un supporto più personalizzato e maggiore interazione e conseguente sostegno per l’intersuola.

Oltre a tenere il piede ben bloccato, la tomaia lascia penetrare l’aria evacuando l’umidità durante le corse estive.

Intersuola Pwrrun di Saucony Guide 15

La Saucony Guide 15, non sembra una scarpa stabile anti-pronazione, ma è più corretto dire che è una neutra con un supporto adattivo.

L’intersuola, sempre in Pwrrun di Saucony, ha avuto un restyling sia nei materiali che nel design con un nuovo sistema Hollow-Tech. Una novità tecnologica di ultima generazione che permette di guidare meglio il passo.

In effetti, questo nuovo sistema di stabilità, più leggero e meno invasivo, fornisce il giusto supporto per allenarsi con fiducia e sicurezza.

Il controllo del piede è dato dal TPU sul lato mediale della scarpa, alleggerito e dal nuovo disegno, utile anche al runner con appoggio neutro.

Suola

La suola, realizzata nella collaudata gomma soffiata, ha un nuovo disegno, ma è abbastanza in linea con quella della versione precedente.

suola anti pronazione guide 15

Saucony Guide 15: a che ritmo e velocità correre?

Per il runner che ama andare più veloce, ovviamente meglio optare per un altro modello del marchio, meno ammortizzato e di categoria A2 intermedie: sempre che peso corporeo e appoggio del peso lo permettano.

Infatti, la Guide è principalmente utile per gli allenamenti quotidiani o gara in modalità comfort/relax, con ritmi tra, 4:30 – 5:30 min/km, o sopra 5:30 min/km.

Nel link troverai maggiori info su quali sono altre scarpe running divise per categoria”, oppure continua nella lettura.

Guide 15 vs 14

Sono state apportate modifiche sostanziali alla nuova Guida 15 rispetto alla serie precedente e riporta un’esperienza di corsa rinnovata. Infatti, per dare la priorità al comfort, ha i seguenti aggiornamenti:

  • Intersuola più alta di 2,5 mm per una guida più protettiva e confortevole
  • peso inferiore (269gr contro 298gr taglia US M 9) merito dell’elemento di stabilità Hollow-Tech (che mantiene il piede centrato) meno strutturato
  • una sensazione più morbida grazie alla schiuma PWRRUN
  • migliore stabilità grazie alle spesse pareti laterali e intorno al piede
  • transizioni più fluide, grazie al design più arrotondato in punta
guide 15 contro serie 14

Puoi acquistare tramite i nostri link Amazon e guadagniamo commissioni di affiliazione senza costi aggiuntivi per te.

Scarpe simili alle Saucony Guide ma di altri marchi

Anche altri marchi realizzano scarpe running A4 Stabili, per runner pronatore, simili alle Saucony Guide15.

Come le Guide anche le calzature realizzate dai brands concorrenti hanno tecnologie e specifiche tecniche brevettate in intersuola, suola e tomaia.

Le A4 stabili non sono esattamente le più leggere del lotto, perché le intersuole devono garantire il sostegno e il comfort che desideri, oltre a un’ammortizzazione sufficiente per correre molti chilometri consecutivamente.

Vediamo quali sono.

Tra i modelli dei brands concorrenti abbiamo: le Mizuno Wave Inspire, New Balance FF 860 V, Nike Structure, le Asics GT 2000, le Brooks Adrenaline.

Scheda confronto:

scarpe running uguali guide 15

La nostra opinione

A differenza della versione precedente, l’ultima Saucony Guide 15 offre una corsa più indulgente e meno ciabattata. Supportata, ma mai dura e secca, ha le pareti dell’intersuola rialzate per dare la giusta stabilità che anche il corridore neutro può indossare e divertirsi.

Pertanto, il brand americano ha migliorato ciò che non piaceva del modello precedente e ha prestato maggiore attenzione ai dettagli.

Il nuovo design, infatti, facilita le transizioni di corsa, grazie alla curvatura media nella punta e alle scanalature integrate nel battistrada: aiuta la punta e il tallone a rotolare durante tutto il ciclo, evitando ciabattamenti.

Pertanto, essendo una calzatura poco performante, la consiglio per allenamento giornaliero medio-lungo o gare disinvolte senza badare al tempo.

Può sembrare una scarpa running costosa ma in realtà il costo kilometrico è nella norma, infatti la struttura, il design e i collaudati materiali vi accompagneranno volentieri per oltre 650/700 km cumulativi.

Buona corsa e tanti km in comodità a tutti.

Se cerchi invece maggiori informazioni su altre scarpe running puoi leggere “Migliori scarpe running: guida alla scelta“.

Post di Marco Esposito e Antonio Quarta

prezzo guide 15 uomo