Home » Scarpe trail running

La differenza fra una scarpa da trail running e una scarpa da strada sono legate al terreno dove si corre. Quando si pratica un trail si ha bisogno di aderenza a terra chiamato grip ma anche di protezione ai piedi, tenuta e stabilità sui diverse fondi soprattutto accidentati.
Il grip sulle scarpe da trail running è dato da una suola dotata di tasselli che fin da subito dà la possibilità di approcciare sentieri sterrati, ciottoli e neve senza incontrare alcuna difficoltà.
I tasselli infatti garantiscono una migliore aderenza. Tuttavia, la tassellatura sarà adeguata ai diversi tipi di terreni secchi o sabbiosi e offriranno la migliore stabilità oltre che un livello di efficacia superiore.
Quindi le calzature da trail sono dotate di una suola e un battistrada polivalente che consentono di correre in tutte le condizioni.
Dotate di protezione per i piedi le scarpe da trail sono rinforzate. Le protezioni sotto al piede smorzano il contatto con gli spigoli vivi e con le punte come rocce e rami. Nella parte superiore della scarpa il puntale è rinforzato e proteggerà le dita ed il collo del piede da urti accidentali.
In questo modo le calzature pe coorere fuori strada resistono nonostante si trovino ad avere a che fare con superfici talvolta aggressive.
La tenuta del piede deve essere efficace per evitare la rotazione all’interno della scarpa su un appoggio instabile come può essere in pendenza.
Il comfort della scarpa da trail si ottiene grazie a un’ammortizzazione decisa e a una struttura di intersuola piuttosto rigida.

Torna in cima